“E ’l capo tronco tenea per le chiome, pesol con mano a guisa di lanterna”…Il poeta Bertan de Born e il contrappasso nell’Inferno di Dante (con versione inglese, illustrazione di Doré e il film muto “Inferno” del 1911)

Dante, Inferno, XXVIII, vv. 112-142 (I seminatori di discordie e Bertran de Born) Ma io rimasi a riguardar lo stuolo, e vidi cosa, ch’io avrei paura, sanza più prova, di contarla […]

Leggi l'articolo →