” È meglio aver amato e perso che non aver amato mai”…”Che tutto vada bene, che vada bene”…Alfred Tennyson e la poesia vittoriana in “Penny Dreadful” (con testi in inglese)

Non invidio in alcun modo – In Memoriam, 16

Non invidio in alcun modo
il vuoto opprimente della nobile rabbia,
il cardellino nato nella gabbia
che non ha mai conosciuto i boschi estivi.

Non invidio l’animale che si prende
la sua libertà nel tempo, senza essere
toccato dal senso di colpa,
e la cui coscienza non viene mai risvegliata.

E neppure, sebbene esso possa ritenersi beato,
il cuore che non ha mai fatto
una promessa di matrimonio,
ma resta lì, a stagnare, nell’indolenza.

E non voglio alcun riposo del desiderio.
E tengo per certo, qualunque cosa accada,
e lo confermo proprio quando soffro di più:
è meglio aver amato e perso
che non aver amato mai.

Lord Alfred Tennyson (Somersby, 6 agosto 1809 – Haslemere, 6 ottobre 1892), poeta inglese, uno dei più celebri dell’età vittoriana.

***

In Memoriam 16: I envy not in any moods

I envy not in any moods
The captive void of noble rage,
The linnet born within the cage,
That never knew the summer woods;

In envy not the beast that takes
His license in the field of time,
Unfetter’d by the sense of crime,
To whom a conscience never wakes;

Nor, what may count itself as blest,
The heart that never plighted troth
But stagnates in the weeds of sloth:
Nor any want-begotten rest.

I hold it true, whate’er befall;
I feel it, when I sorrow most;
‘T is better to have loved and lost
than never to have loved at all.

 Alfred Lord Tennyson 

***

La citazione nella SERIE TV Penny Dreadful nella prima puntata della Terza Stagione dal titolo  Il giorno in cui morì Tennyson (The Day Tennyson Died)

***
Da Maud di Alfred Tennyson

Pulsate, stelle felici, a tempo con ciò che è sotto di voi,
Pulsate con il mio cuore più lieto di qualsiasi cuore
Lieto, eccetto che per alcuni segnali nascosti di dolore
Sembrano attirarmi, ma non deve essere così:
Che tutto vada bene, che vada bene

In Penny Dreadful: Vanessa Ives e i versi citati da Alfred Tennyson

Extract from Maud: ‘I have led her home, my love, my only friend’
By Alfred, Lord Tennyson (1809–1892)

VIII
[…]
Beat, happy stars, timing with things below,
Beat with my heart more blest than heart can tell,
Blest, but for some dark undercurrent woe
That seems to draw—but it shall not be so:
Let all be well, be well

Vanessa Ives (Eva Green) "Penny Dreadful" 3x01 "The Day Tennyson Died"

Vanessa Ives (Eva Green) “Penny Dreadful” 3×01 “The Day Tennyson Died”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: